Contatti

Per contattare il circolo del Partito Democratico di Vignola è possibile telefonare, la mattina, al numero 059/771323.

Oppure, è possibile scrivere all’indirizzo email pdvignola@pdmodena.it

In ogni caso, potete venire a trovarci in via Giordano Bruno 3.

6 pensieri su “Contatti

  1. maria luisa leonelli

    vorrei esprimere la mia opinione sulla candidatura del Dr. Gasparini. Io non ho nulla contro di lui,ma penso che il PD dovrebbe fare spazio ai giovani e proporre un giovane…ho visto che ci sono un sacco di bravi giovani che si apprestano a diventare consiglieri non si poteva scegliere uno di loro?Perchè il PD di Vignola è così poco innovativo di cosa ha paura? forse con un giovane non avremmo avuto il ballottaggio.
    Sapete quante persone sento parlare così? stamane al bar sentivo parlare così:io non so x che votare perchè non mi danno fiducia nessuno dei due..nè Gasparini nè Smeraldi…che bello vero? Ho 61 anni e sono di sinistra da una vita,ho votato prima pci poi ds poi pd…possibile che chi è alla gestione dati non ascolti? Grazie!

  2. Diana Garofani Manzini

    Ho 73 anni e, ça va sans dire, sono di sinistra da prima della nascita!
    nonostante l’età desidero dirvi: aggiornate il blog! mi sembra un po’ stantio!
    scrivete progetti, opinioni, pensieri ecc. ecc., anche non solo strettamente legati al partito, da poter condividere “quotidianamente” con tutti i cittadini.

    Intanto, in bocca al lupo a Paola Covili nella speranza che “ascolti bene la gente…si guardi bene intorno per apprezzare il poco verde che ci è rimasto…in generale faccia per gli altri quello che farebbe per sè stessa e per la sua famiglia”.
    Grazie e un saluto
    Diana

  3. Diana Garofani Manzini

    Ah! chiedo scusa, dimenticavo: “…e cerchi di tenere lontano palazzinari e immobiliaristi che, presumo, saranno in giro alla ricerca di nuova collocazione poltronara”.

  4. Diana

    IOSCELGOLAPAOLA!!
    Ma mi raccomando non cambi le sue idee lungo la strada come è successo ultimamente ad altre persone.
    Ed anche:
    non ceda alla tentazione di unirsi a colui che si è candidato sindaco pur portandosi dietro, da anni, un conflitto di interessi grande come una “CASA”. Lasci perdere il vecchiume, lasci perdere chi ha cambiato tante casacche, vada avanti con la sua freschezza ed energia pensando veramente solo alla Comunità Vignolese che è veramente in difficoltà!
    Grazie e…in bocca al lupo.
    Diana
    (spero che anche questo mio messaggio non venga cancellato!!!!!)

  5. diana garofani

    Buongiorno, mi permetto di inviare una idea a Paola per quando sarà Sindaco. Non è “farina del mio sacco” ma mi è piaciuta tanto che vorrei esplicitarla.
    – Spostare la sede dell’ASL di Via Libertà nell’area del vecchio distributore che si trova quasi di fronte al P.S. dell’Ospedale CONVERTENDO LA SEDA ASL A SCUOLA (Levi ecc.) così vi sarebbe un nuovo SBOCCO-SCUOLE su via Libertà e su via Var, con spazio verde davanti a sede ASL da trasformare in piazza-giardino di uscita dal Polo Scolastico. Tra l’altro all’inizio di via Libertà di fronte all’Asl c’è anche un discreto parcheggio. (Aggiungo io: i ragazzi si troverebbero vicini alla casa per anziani ASP Gasparini – e ciò non guasterebbe… credo un arricchimento vicendevole). Si potrebbe poi ripensare le collocazioni delle palestre, realizzando la nuova palestra scolastica AL POGGIO facendo del Poggio stesso il complesso sportivo della scuola. Un COLLEGAMENTO AEREO tra polo scolastico e Poggio a SCAVALCO SULLA TANGENZIALE (e qui ci vedrei bene Calatrava!) potrebbe mettere in sicurezza l’attraversamento della tangenziale.
    Buon lavoro e…a presto
    Diana

  6. diana garofani

    Noooooooooo!!!!!!???? non posso crederlo! a dir poco INQUIETANTE e forse uso un eufemismo.
    Adesso OCCHI APERTI e ORECCHIO attento più che mai…anche all’interno dello stesso PD!!!
    Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *