Minacce a giovani: Fare piena luce sull’accaduto

Minacce_Giovani
Occorre fare al più presto piena luce su quanto è accaduto: il Pd di Vignola commenta quanto accaduto la sera di martedì scorso, quando, secondo quanto riportato dai media locali, cinque minorenni sarebbero stati minacciati da un gruppo di magrebini per ragioni religiose.

Ecco la nota del Pd di Vignola:

Un episodio sconcertante, dai contorni non ancora ben definiti, sul quale occorre fare al più presto piena luce. Le minacce a cinque minorenni da parte di un gruppo di magrebini, almeno stando agli elementi riportati dai media locali, è fatto inedito per il vignolese, capace di produrre grande allarme sociale tra le famiglie e nell’intera comunità locale. Esprimiamo vicinanza ai ragazzi minacciati e alle loro famiglie. Auspichiamo che gli investigatori possano chiarire al più presto tutti gli aspetti della vicenda, assicurandone alla giustizia i responsabili. Queste sono terre nelle quali le comunità di stranieri sono bene integrate: episodi come questi rischiano di minare il clima di reciproca fiducia.

4 pensieri su “Minacce a giovani: Fare piena luce sull’accaduto

  1. Luciano Credi

    Io PhD, ma dai; qualcuno filo segreteria vignolese del PD, ha sostenuto solo qualche esame in antropologia presso qualche triennale?

  2. Eolo

    Non c’è la Lega, dicevano prima delle elezioni.
    Bisogna che , a fronte di un fatto esecrabile, questa giunta prenda una strada univoca. Come fare? Da un lato una corrente ‘progressista’ che da sempre giura che il civismo vignolese non prevede la lega in Giunta, e predica ‘integrazione’ Dall’altro le dichiarazioni di Gianluca Vinci il quale sui quotidiani annuncia una manifetsazione affermando ‘A Vignola – dove la Lega è in maggioranza – abbiamo già impedito l’apertura di una moschea, andiamo avanti e – ora – vogliamo bloccare anche quella di Castelfranco Emilia. L’Islam con la Lega non passa”. Le cuciture dell’ attuale maggioranza, riusciranno a nascondere le crepe di quella che è un puro raggruppamento elettorale? I leghisti in giunta, faranno i leghisti, o cederanno alla ragione di stato? Non è difficile indovinare

  3. ieri

    ieri è stato inivato un commento, che non appare

    Quale il metodo utilizzato per eseguire filtri sul sito?

  4. Enrico Bazzani Autore articolo

    Scusa Eolo, i commenti devono essere moderati prima di essere pubblicati

    Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *