Archivi autore: C C

Covili “Aperti al centrosinistra sulla base nostro programma”

La candidata sindaco per Vignola Paola Covili apre al dialogo con gli elettori del centrosinistra allargato per battere il centrodestra a trazione Lega Nord al ballottaggio per la scelta del prossimo primo cittadino di Vignola. Ecco la sua dichiarazione:

“In questi primi giorni dopo lo spoglio delle urne di domenica notte, ci sono arrivate interlocuzioni informali e indirette per sollecitare la nostra apertura a un dialogo in vista del ballottaggio di domenica 25 giugno. Desidero ribadire quanto già affermato in altre occasioni: non credo ci siano le condizioni per fare apparentamenti e, di sicuro, non faremo accordi a prescindere, ma siamo aperti a possibili convergenze di tipo programmatico. Detto in termini più chiari: il nostro programma e i nostri valori sono alternativi a quelli del centrodestra a trazione Lega Nord impersonato dal candidato Pelloni. Sulla base del nostro programma, facciamo appello a tutti coloro che si riconoscono nel centrosinistra allargato per tornare, o andare alle urne per la prima volta in questa tornata amministrativa, domenica 25 giugno, in occasione del ballottaggio per la scelta del prossimo sindaco di Vignola. Facciamo appello agli elettori, a quelle forze che si riconoscono di centro sinistra, affinché compiano una scelta di campo: in ballo ci sono due visioni opposte della Vignola di domani. Io sono convintamene nel campo del centrosinistra: chi altri c’è?”

Ballottaggio 25 giugno: scelta tra due visioni di Vignola

Al ballottaggio la scelta tra due visioni di Vignola. Il commento di Paola Covili:

“Com’era prevedibile visto l’alto numero di candidati e liste in campo, Vignola sceglierà il proprio sindaco con il ballottaggio fissato a domenica 25 giugno.

La nostra campagna elettorale riparte nel confronto con i cittadini, con i quartieri, con le associazioni, con le imprese, con coloro che ci hanno già votato, ma soprattutto con coloro che al primo turno avevano preferito un altro candidato o non erano andati alle urne.

Questo ballottaggio mette i cittadini davanti alla scelta tra due visioni totalmente diverse di come si costruirà la Vignola del futuro.

Da una parte io e la mia squadra, con una chiara proposta di centro-sinistra, con un’idea di città aperta, sicura, pulita, ordinata, attrattiva per gli investimenti e per il turismo, capace di fare rete con i livelli territoriali e istituzionali superiori per portare a Vignola risorse e finanziamenti a sostegno di progetti e azioni sul territorio.

Dall’altra parte un centrodestra guidato dalla Lega Nord, che agita timori e gioca in difesa, con un candidato sindaco (ex vicesindaco) che in due anni e mezzo di consigliatura si è distinto soprattutto per la contrapposizione con il suo stesso sindaco di cui ha causato la caduta, con la conseguenza, mai vista a Vignola, di portare il Comune al Commissariamento.

Vignola deve tornare a crescere, deve essere capace di far leva sulla sua tradizione di accoglienza e di benessere, deve tornare a investire in progetti come il Polo per la sicurezza e l’efficientamento del suo ospedale, deve essere collegata alle maggiori città, deve favorire lo sviluppo, il lavoro e l’impresa.

Per questo ai cittadini di Vignola chiediamo una precisa scelta di campo, per far ritornare Vignola ciò che merita con una guida forte e compatta di centrosinistra”.

 

PROGRAMMA 2017-2022 “Disegnare Vignola. Una città per la prossima generazione” / PAOLA COVILI SINDACO

UN PROGRAMMA PER VIGNOLA
Ieri abbiamo consegnato il programma elettorale, insieme alle firme necessarie per presentare le liste alle prossime elezioni amministrative dell’11 giugno. Il programma che presentiamo alle elettrici e agli elettori è il frutto di un lavoro collettivo, a cui hanno partecipato tante persone, tanti cittadini a cui va il mio ringraziamento. L’abbiamo intitolato “Disegnare Vignola. Una città per la prossima generazione”, perché il nostro proposito è proprio questo: VOGLIAMO IMMAGINARE LA COMUNITÀ DI DOMANI e iniziare a indicare il percorso per arrivare a quell’obiettivo, recuperando un respiro largo e a lungo termine della politica che ormai manca da troppo tempo.

Per poter amministrare nel migliore dei modi possibili una città bisogna avere una visione ampia, ma anche la consapevolezza che per raggiungere traguardi ambiziosi occorre partire dalla concretezza, misurandoci con il «possibile» ma anche «l’impossibile», passo dopo passo.

Per tutti VOI e con VOI, vogliamo rappresentare una politica che sia MOLTIPLICATRICE DI OPPORTUNITÀ: partiamo da ciò che di buono, positivo e importante esiste nella nostra città per svilupparlo ulteriormente; comprendiamo meglio ciò che non funziona e che manca per migliorarlo, modificarlo, promuoverlo. La Vignola che immaginiamo è un polo di attrazione, è innovativa, sicura, bella, ed è tante altre cose…, ma soprattutto è la NOSTRA CITTÀ e la città del futuro per i nostri figli e per le nuove generazioni.

Continua a leggere

RACCOLTA FIRME PER LISTE PAOLA COVILI SINDACO

Ecco la lista PD a sostegno di PAOLA COVILI SINDACO:

  • Bonucchi Mara (62 anni), pensionata e volontaria
  • Calzolari Giulia (25 anni), studentessa
  • Compagnoni Andrea (47 anni), preparatore atletico olimpico
  • Dal Rio Erika (26 anni), imprenditrice
  • Furia Paolo (39 anni), operaio metalmeccanico
  • Garavini Davide (25 anni), studente
  • Gozzi Antonella (44 anni), avvocato
  • Gozzoli Daniela (52 anni), imprenditrice agricola
  • Pesci Niccolò (32 anni), redattore editoriale
  • Pradelli Monica (50 anni), impiegata
  • Rendina Jessica (38 anni), impiegata
  • Righi Luca (28 anni), operatore di comunità
  • Santunione Marco (29 anni), funzionario commerciale
  • Venturelli Cesare (54 anni), geometra
  • Viani Simone (28 anni), ingegnere
  • Zagnoni Antonia (54 anni), insegnante

Vi aspettiamo in sede PD e/o al banchetto in viale Mazzini per firmare.
Serve solo 1 minuto e 1 documento di identità 🙂

IL COMMERCIO A VIGNOLA: TRADIZIONE ED INNOVAZIONE

Vignola, lunedì la candidata Paola Covili incontra i commercianti. L’appuntamento è per lunedì 8 maggio presso l’Osteria della Luna a partire dalle 20.00

Lunedì 8 maggio, alle ore 20.00, presso l’Osteria della Luna di piazza Boncompagni, a Vignola, la candidata sindaco del Pd Paola Covili incontra i commercianti di Vignola, nel corso di una iniziativa dal titolo “Il commercio a Vignola: tradizione e innovazione” organizzata per raccogliere le esigenze e i bisogni di chi lavora e rende vitale il tessuto urbano della città. Saranno presenti anche l’assessore regionale con delega al Commercio e Turismo Andrea Corsini e la consigliera regionale Pd Luciana Serri, presidente della Commissione Politiche economiche. Tutti i commercianti di Vignola sono invitati a partecipare. Ecco la dichiarazione di Paola Covili:

“A Vignola le attività commerciali hanno da sempre rappresentato un fattore determinante e positivo dell’economia locale, un attrattore che ha reso Vignola un punto di riferimento: per questo occorre sostenere la rete commerciale esistente, favorendone la qualificazione. Un obiettivo della futura Amministrazione comunale dovrà essere quello di promuovere e sostenere il commercio di piccola e media dimensione anche con soluzioni innovative, così da realizzare un sistema integrato di offerta che, assieme alla grande distribuzione, veda in Vignola il centro di una rete commerciale più ampia, comprendente non solo i territori della Valle del Panaro, ma anche i limitrofi comuni bolognesi. Per questo desidero incontrare i protagonisti di questo sistema, i commercianti, che tutti i giorni si confrontano con le problematiche e le difficoltà delle attività esercenti. Insieme a loro, e alle associazioni di categoria, dobbiamo e possiamo confrontarci per meglio definire gli interventi volti alla valorizzazione, innovazione e sviluppo della città”.